I corrispettivi elettronici (o telematici) saranno obbligatori dal 1 Gennaio 2020 per tutte le attività commerciali al minuto.

cosa sono i corrispettivi elettronici

Cosa sono i corrispettivi elettronici?

Sono il nuovo sistema di invio dei corrispettivi giornalieri direttamente all’Agenzia delle Entrate.

Questa manovra era già entrata in vigore per attività con fatturati maggiori a 400.000 € – estesa infine a tutte le attività dal 1 Gennaio 2020.

 

Per poter inviare questi corrispettivi è necessario dotare la propria attività di un registratore di cassa telematico, abilitato all’invio (tramite SDI) all’Agenzia delle Entrate.

Verranno infatti inviati a fine giornata i dettagli delle vendite con relativo codice fiscale (utile anche per la nuova lotteria scontrini)

Ci sono Agevolazioni per l’adeguamento della mia attività?

Sì, è stato istituito un Bonus al 50% per l’adeguamento dell’attività ai registratori di cassa telematici di ultima generazione.

Fino a 250€ in caso di acquisto di un nuovo sistema.

 

Comunicato Agenzia delle Entrate

Potrà essere utilizzato in maniera semplificata il credito d’imposta riconosciuto per l’acquisto o l’adattamento dei registratori di cassa di nuova generazione, utilizzati per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri.

È quanto dispone il Provvedimento di oggi del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, che detta tutte le istruzioni per fruire dell’agevolazione in un’ottica di semplificazione degli adempimenti.

Dal 1° gennaio 2020, infatti, chi effettua commercio al dettaglio dovrà memorizzare e trasmettere telematicamente alle Entrate i dati dei corrispettivi giornalieri, data anticipata al 1° luglio 2019 per gli esercenti con un volume d’affari superiore a 400 mila euro.

Come ottenere il bonusPer ogni misuratore fiscale lo Stato offre un contributo pari al 50% della spesa sostenuta, fino a un massimo di 250 euro in caso di acquisto e di 50 euro in caso di adattamento.

Il contributo è valido per le spese sostenute nel 2019 e nel 2020.

Viene concesso all’esercente come credito d’imposta, utilizzabile in compensazione tramite modello F24, a partire dalla prima liquidazione periodica dell’Iva successiva al mese in cui è stata registrata la fattura relativa all’acquisto o all’adattamento del misuratore fiscale ed è stato pagato, con modalità tracciabile, il relativo corrispettivo.

Il credito deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi dell’anno d’imposta in cui è stata sostenuta la spesa e nella dichiarazione degli anni d’imposta successivi, fino a quando se ne conclude l’utilizzo.

Si ricorda, infine, che il modello F24 deve essere presentato esclusivamente tramite i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.

Roma, 28 febbraio 2019

Lotteria Scontrini – Premi e Sanzioni

Sempre dal 1 Gennaio 2020, associata al sistema di registrazione dei corrispettivi, ci sarà la lotteria degli scontrini.

Iscrivendosi con il proprio codice fiscale presso il proprio esercente, si potrà partecipare ad un’estrazione annuale di 1 milione di euro e premi mensili fino a 10.000€

Gli esercenti dovranno essere pronti ad affrontare questa manovra, dotandosi di registratori di cassa con la possibilità di inserire i dati del cliente (codice fiscale), essenziali per l’iscrizione effettiva alla lotteria scontrini.

Se l’esercente si rifiuta?

Rischia una sanzione amministrativa fino a 2.000€

Fonti:

Fisco e Tasse – Lotteria degli Scontrini 2020 – Ecco come funzionerà

Sole 24 ore – Dai premi senza tasse alle multe: ecco come funzionerà la lotteria degli scontrini

registratore di cassa

Per la gestione ed emissione dei corrispettivi elettronici Unity Solutions consiglia Scloby

Siamo Rivenditori Ufficiali dei nuovi registratori di cassa Scloby

Scloby srl è una azienda informatica di Torino, specializzata nella gestione di:

  • Registratori di cassa telematici
  • Comande e cucina ristoranti
  • Negozio Alimantari e Bar
  • Gestione Negozi di abbigliamento e Saloni di bellezza
  • Analisi dati e Magazzino

È un sistema leggero e necessita di pochissima manutenzione.

Accessibile da Tablet e PC

A disposizione monitor cucina, stampanti fiscali, bilance ed accessori per la vendita e la gestione della propria attività.

Richiedi una Demo Gratuita

Prova il Nuovo Registratore di Cassa

  • Il telefono è necessario per poterti ricontattare.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.